FERRARI E LA DENOMINAZIONE TRENTODOC NELL'OLIMPO DELLE BOLLICINE MONDIALI

di Giuseppe Casagrande

FERRARI Trofei Sparkling Wine Producer of the Year 570

Con 12 nedaglie d'oro e 8 d'argento la cantina trentina del Gruppo Lunelli proclamata "Sparkling Wine Producer of the Year 2021". Seconda la Maison de Champagne Luis Roederer, vincitrice della scorsa edizione. Trionfo dell'Italia sulla Francia: 58 medaglie d'oro contro 52.

Il 2021 sarà a lungo ricordato come un'annata storica per l'Italia vittoriosa non solo nello sport, ma anche in campo musicale e nell'enogastronomia, settore quest'ultimo che fino a qualche tempo fa era riserva di caccia esclusiva della Francia. Dopo aver polverizzato il record di medaglie alle Olimpiadi di Tokyo ed aver vinto gli Europei di calcio, di pallavolo, di ciclismo, di softball, il nostro Paese si è imposto con i Maneskin nell'Eurovision Festival e, notizia di pochi giorni fa, nei campionati mondiali riservati alla pasticceria e alle bollicine. In entrambe queste due ultime sfide i colori azzurri si sono imposti sui cugini francesi. A Lione la nazionale italiana pasticceri (Lorenzo Puca, Massimo Pica e Andrea Restuccia) ha sbaragliato il campo conquistando il gradino più alto del podio nella finale della “Coupe du monde de la pãtisserie”. Solo terza la nazionale francese alle spalle del Giappone. 

FERRARI MEDAGLIE 2021 570

Da sinistra: Matteo, Camilla, Alessandro e Marcello Lunelli della Maison spumantistica trentina Ferrari.

A Londra, invece, al "The Champagne & Sparkling Wine World Championships", la più prestigiosa competizione internazionale ideata da Tom Stevenson e riservata al mondo delle bollicine, l'Italia ha battuto la Francia conquistando con i nostri spumanti metodo classico 58 medaglie d'oro contro le 52 conquistate dai cugini francesi della Champagne. Un trionfo. In questo contesto va inserito anche il nuovo prestigioso riconoscimento per la maison trentina Ferrari e per gli spumanti Trentodoc. La casa spumantistica del Gruppo Lunelli con 12 medaglie d'oro conquistate è stata proclamata “Sparkling Wine Producer of the Year 2021”, mentre la denominazione Trentodoc è risultata la più premiata in assoluto. L’edizione 2021 del concorso ha visto per la quarta volta la casa spumantistica trentina Ferrari conquistare il gradino più alto del podio nel Gotha delle bollicine mondiali. 

Brut CSWWC 2021medaglie ferrari 570

Con 12 medaglie d’oro e 8 d’argento, la maison di Ravina non solo si è aggiudicata il titolo di“Sparkling Wine Producer of the Year”, ma è anche stata determinante nel confermare la Trentodoc come denominazione italiana più premiata e nel sancire la vittoria dell’Italia sulla Francia, con 58 medaglie d’oro contro le 52 dei cugini d'Oltralpe. Il testa a testa per il titolo di Produttore dell’Anno, attribuito alla cantina con il maggior numero di medaglie, è avvenuto anche quest’anno con la Maison de Champagne Luis Roederer, vincitrice della scorsa edizione, che ha conquistato 7 medaglie d’oro e 4 d’argento. Oltre mille le etichette presentate e degustate al "The Champagne & Sparkling Wine World Championships", provenienti da tutto il mondo, compreso, per la prima volta, il Giappone. I paesi premiati con almeno una medaglia sono stati diciannove.

Maximum bdb CSWWC 2021 medaglie ferrari 570

L'ideatore del concorso, Tom Stevenson, massimo esperto mondiale di bollicine, si è congratulato con la casa spumantistica Ferrari vincitrice dell'Oscar che ogni anno viene assegnato al miglior produttore mondiale con queste parole: "Un meritato riconoscimento per un fantastico produttore". La cantina Ferrari ha visto premiate con la medaglia d’oro non solo le grandi Riserve, ma anche i suoi Trentodoc non millesimati, come il Ferrari Brut, l’etichetta più iconica della maison trentina - già “Blanc de Blancs World Champion” nel 2016 e “Best Italian Sparkling Wine” nel 2020 - e il Ferrari Maximum, sia nella versione Blanc de Blancs sia nella versione Rosé. Un’ulteriore conferma della straordinaria vocazione del Trentino alla creazione di bollicine capaci di affermarsi a livello internazionale, nonché della capacità di Ferrari di esprimere un altissimo livello qualitativo in tutta la sua gamma. In alto i calici. Prosit.

Ecco le medaglie d’oro conquistate da Ferrari al “The Champagne & Sparkling Wine World Championships 2021”

CSWWC producer 2021 logo medaglia 570

Ferrari
Ferrari NV Brut Trentodoc (150cl, 12.5%)
Ferrari NV Brut Trentodoc (75cl, 12.5%)
Ferrari NV Maximum Blanc de Blancs Trentodoc (150cl, 12.5%)
Ferrari NV Maximum Blanc de Blancs Trentodoc (75cl, 12.5%)
Ferrari NV Maximum Rosé Trentodoc (75cl, 12.5%)
Ferrari 2015 Perlé Trentodoc (150cl, 12.5%)
Ferrari 2015 Perlé Rosé Trentodoc (150cl, 12.5%)
Ferrari 2014 Perlé Trentodoc (150cl, 12.5%)
Ferrari 2012 Perlé Bianco Trentodoc (150cl, 12.5%)
Ferrari 2012 Perlé Nero Trentodoc (150cl, 12.5%)
Ferrari 2011 Perlé Bianco Trentodoc (150cl, 12.5%)
Ferrari 2008 Giulio Ferrari Riserva del Fondatore Trentodoc (150cl, 12.5%)

Logo 2022 Itinerari dei sapori

©2022 itinerarideisapori.it All Rights Reserved.