ANDARE PER ORTI, PERÒ SU INVITO...

di Camillo Pisano

Riccardo Muraglia orti cernusco sul naviglio1 itin 22 570

Una sera sono a cena a casa di amici, e mi vengono servite, delle cose molto buone. come sempre... In particolare, mangio dei pomodori gustosissimi, dei cetrioli addirittura croccanti, delle erbette meravigliose e tanto altro. Incuriosito dal gusto di questi prodotti chiedo da dove arrivavano, il mio amico mi risponde dall’orto di mio suocero a Cernusco.

Sempre il mio amico mi dice, vuoi venire a visitarlo?

Non ci penso due volte e dico si, con quello che avevo gustato, la mia curiosità era a mille, mi dice lui vediamoci domani mattina presto, che andiamo a visitare l’orto. Detto così... mattino presto!!! Rimango quasi perplesso, poi però troviamo un accordo sull’orario ed è tutto okay. Così al mattino successivo arrivo a Cernusco, il mio amico viene a prendermi e ci rechiamo sul posto. 

Arrivati, trovo sempre impicciato nel suo orticello l’amico Riccardo Muraglia, saluti di rito e subito mi invita a mangiare delle more selvatiche direttamente dalla pianta, eccellenti. Riccardo è nato ad Andria in Puglia 76 anni fa, vive da 38 anni a Cernusco sul Naviglio, dopo una vita di lavoro, è andato in pensione nel 2002.

Incomincio con le mie curiosità di rito;

Riccardo Muraglia orti cernusco sul naviglio 2 itin 22 570

Come ti è nata la passione per l’orto?

Innanzitutto, devo dire che sono un uomo senza vizi, non gioco, non frequento i bar, non fumo. ho da sempre avuto la passione per la natura.
Ho sempre sognato di possedere un terreno per realizzare un orto di cose buone e sane.

Idea di Ruggero?

No, devo dire che l’idea di questo orto è venuta a mia moglie Michelina, tanti anni fa.
Mi disse perché non fai la domanda al comune di Cernusco per avere in gestione un terreno per fare l’orto? Così ho fatto e da parte del comune, successivamente ho avuto l’assegnazione.

Quindi, da quanti anni hai l’orto?

Sono circa 15 anni, e devo dirti, che questo orto, oggi è divenuto la passione della mia vita. Al mattino presto mi alzo con l’appuntamento fisso (orto), mi reco sul posto per annaffiare e raccolgo quello che c’è da raccogliere.
La sera ci ritorno per finire il resto del lavoro. Per me non è solo un passatempo ma una vera passione amorosa.

Quindi sei molto felice?

Riccardo Muraglia orti cernusco sul naviglio3 itin 22 570

Si, La mia soddisfazione più bella. raccogliere per esempio in questo momento pomodori, insalate, cetrioli, zucchine, fiori di zucca, basilico e tanto altro, è davvero un piacere.
Devi sapere, che tutti questi prodotti sono veramente naturali, mangio cose che hanno un determinato gusto, ma soprattutto mangio sano, perché mi ripeto nelle mie coltivazioni non viene usato nessun tipo di prodotto chimico.
Tutto è naturale.

Da quello che capisco con questo orto fai felici un bel po’ di persone?

Sicuramente, oltre al mio piacere è quello di mia moglie, faccio contenti anche mia figlia, mio figlio, mio genero e i miei nipoti , anche molti amici, perché porto loro, quello che riesco a raccogliere nell’arco della giornata. Sono convinto di renderli contenti, portandogli dei prodotti buoni, ma soprattutto sani.

Logo 2022 Itinerari dei sapori

©2022 itinerarideisapori.it All Rights Reserved.