FERRARA, LA TERRA DELLA DOLCE VITA

di redazione@itinerarideisapori.it

Cattedrale di Ferrara Credit Archivio fotografico della Provincia di Ferrara 570

“Ferrara, Comacchio e il Delta del Po: tutto lo spazio per le tue vacanze nella terra della dolce vita”. È il claim scelto dalla nuova campagna di promozione territoriale della provincia di Ferrara, per invitare i visitatori a condividere un’estate tra le meraviglie naturalistiche del Parco del Delta del Po, scrigno di biodiversità che fa parte con il centro storico ferrarese del Patrimonio Mondiale UNESCO, le vie d’acqua e le arti di Comacchio, le ampie spiagge dei 7 Lidi, le grandi piazze e le suggestioni rinascimentali e medievali di Ferrara. Il Consorzio Visit Ferrara, che unisce gli operatori turistici della provincia, è pronto per accogliere i visitatori con tante proposte di soggiorno, eventi open air, visite guidate, percorsi enogastronomici, itinerari di cicloturismo, mostre d’arte, escursioni tematiche, navigazioni sul Delta del Po, in totale spensieratezza e senza sacrifici in termini di offerta ed esperienze in un territorio che si presenta come un museo a cielo aperto: www.visitferrara.eu.

castello ferrara 570

È necessario un viaggio di più giorni per esplorare i numerosi itinerari che si snodano tra gli specchi d’acqua e gli uccelli rari, come i fenicotteri rosa, che popolano il Parco del Delta del Po, Riserva della Biosfera MaB UNESCO. Qui si possono scoprire anche le monumentali residenze rinascimentali degli Este, le bellissime Delizie Estensi. Le Valli di Argenta aprono scenari naturalistici unici, ideali anche da vivere in bicicletta. E poi Comacchio con le sue Valli, in cui specchiarsi tra lagune e seguire i percorsi tra la terra e l’acqua su due ruote, a piedi, a cavallo o in barca, con tappe alle saline e nei punti più panoramici. Tanti i luoghi in cui godere del respiro della natura, come le Vallette di Ostellato e il Bosco della Mesola. E per gli amanti del mare, ci sono le ampie spiagge dorate e sabbiose dei 7 Lidi di Comacchio. Imperdibile la città d’arte sull’acqua, Comacchio, con i suoi suggestivi canali e maestosi ponti, come il Ponte dei Trepponti, palazzi storici e perle museali, tra cui il Museo Delta Antico e la Manifattura dei Marinati, la fabbrica-museo in cui si può scoprire l’intera lavorazione dell’anguilla, regina della laguna.

Mura Luca Gavagna 570

Vale una piacevole esplorazione la città d’arte di Ferrara, con il centro storico Patrimonio dell’Umanità UNESCO e il suo iconico Castello Estense, che si erge sul fossato con le torri, tra cui spicca la Torre dei Leoni, punto panoramico da cui ammirare il centro ferrarese. Era la residenza degli Este costruita nel 1385 come fortezza per il controllo politico e militare, diventata poi la residenza dei duchi. Di fronte al Castello si allunga Corso Ercole I d'Este, la strada che congiunge alla porta nord delle mura della città, attraversando l'Addizione Rinascimentale voluta da Ercole I, che grazie all’architetto Biagio Rossetti ha ampliato la città e creato palazzi di pregio come il famoso Palazzo dei Diamanti. Giunti alle Mura di Ferrara, si può passeggiare o pedalare per 9 km nel verde, osservando baluardi, torrioni, cannoniere, porte e passaggi immersi fra alberi e prati. E poi proseguire verso via delle Erbe, un pezzo di campagna nel mezzo della città.

Salama cotta Archivio Orsatti 570

Tra le ampie strade e piazze del centro storico, si possono ammirare il Palazzo Municipale, antica sede dei duchi d’Este, con la bianca scalinata, la Cattedrale dallo stile gotico-romanico, Piazza Trento e Trieste con i portici e il caratteristico “listone”, una delle più grandi piazze europee. L’itinerario può continuare nella Ferrara Ebraica, che nasce da Via Mazzini fra stradine e abitazioni di cotto rosso, dove scorgere il Museo ebraico e delle Sinagoghe, ricco di oggetti tradizionali e di culto, e nei luoghi di testimonianza della città che si incrociano con gli itinerari letterari dello scrittore ferrarese Giorgio Bassani, alla ricerca reale ed immaginaria del Giardino dei Finzi Contini. In Via Piangipane vale la pena fermarsi al MEIS – Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah.

Gli ambienti naturalistici attorno a Spiaggia Romea Archivio Spiaggia Romea 570

 

Consorzio Visit Ferrara
Via Borgo dei Leoni 11, Ferrara (FE)
Tel.+39 0532 783944 +39 340 7423984
assistenza@visitferrara.eu  
www.visitferrara.eu 

 

DOVE DORMIRE

Hotel Annunziata 

hotel annunziata suite 570

L'Hotel Annunziata è situato in centro storico a 50 metri dal famoso Castello Estense. Completamente ristrutturato nella primavera del 2011 propone camere standard, superior e suite di cui alcune con una splendida vista del Castello. I servizi offerti sono ricca colazione a buffet, internet wifi, biciclette gratuite, parcheggio. Le camere occupano l'elegante edificio principale o la dependance storica posta a 150 metri. La colazione viene servita nella moderna sala ristoro dell'Annunziata e comprende anche prodotti privi di glutine. Potrete poi rilassarvi al bar oppure nella nuova distesa estiva davanti all’hotel.

Piazza della Repubblica 5, Ferrara
Tel.+39 0532 201111
info@annunziata.it 
www.annunziata.it 

Hotel Carlton 

lobby hotel carlton 570

Ci troviamo indubbiamente in una posizione invidiabile. Nel centro di Ferrara, siamo facilmente raggiungibili dalla stazione dei treni, ma anche dalla navetta di collegamento con l'aeroporto di Bologna (BLQ). Per le auto disponiamo di un garage privato, pratico e sicuro. Le nostre 58 camere: singole, doppie, triple e camere per famiglie (comunicanti), offrono ogni comfort. Vicinissimi all'hotel il Castello Estense, il Teatro Comunale, e il Palazzo Diamanti che ospita le più importanti mostre della Città. Il nostro personale vi saprà accogliere con la massma professionalità ed empatia e cercherà di soddisfare le vostre richieste. Grazie alle nostre biciclette potrete gustare Ferrara nel modo migliore, recandovi nei suoi vicoli più affascinanti oppure sulle mura rinascimentali. Per la ristorazione offriamo suggerimenti e consigli di ristoranti con noi convenzionati nelle immediate vicinanze dell'hotel. Per chi soggiorna più notti è interessante anche la nostra proposta di residence: 22 appartamenti mono-bi e tri locali finemente arredati, grazie ai quali, è possibile godere di assoluta privacy, pur rimanendo in pieno centro città.

Via Garibaldi 93 44121 Ferrara
Tel.+39 0532 211130
info@hotelcarlton.net 
www.hotelcarlton.net 

Villa Horti della Fasanara

villa horto esterno ferrara 570

Splendida Dimora Storica.. immersa in Parco Fiabesco…. in Centro Storico a Ferrara! A Ferrara a pochi passi dal Castello Estense e dal Palazzo dei Diamanti si trova Villa Horti della Fasanara, Luxury Boutique Hotel, uno dei luoghi più romantici e affascinanti della città, in cui storia, arte e natura si intrecciano in una splendida cornice rinascimentale. La splendida villa si trova all’interno di quella che un tempo rappresentava la riserva di caccia dei nobili Estensi in un contesto ambientale di rara bellezza che regala emozioni a chiunque giunga a visitarla. Circondata da un incantevole parco di circa 10.000 mq, caratterizzato da alberi secolari di ineguagliabile valore, questa elegante dimora rappresenta l’ispirazione per eventi dall’atmosfera esclusiva e ricercata, sia di carattere privato che aziendale o culturale, quali feste, ricevimenti, matrimoni, incontri di lavoro, degustazioni, cene di gala, serate a tema, presentazioni letterarie, Una dimora storica dell’Ottocento, splendidamente restaurata, elegante e raffinata per i viaggiatori che apprezzano il bello, l’armonia, la tranquillità, la cultura ma anche un lusso accessibile, che conforta il cuore e accende la fantasia.

villa horto ferrara 570

Da scoprire, magicamente, durante le sere primaverili ed estive, quando le luci calano e i colori, insieme ai profumi e i dettagli, ne accentuano la suggestione. Villa Horti della Fasanara è la location ideale per chi è alla ricerca di un luogo tranquillo, inedito, di una cornice affascinante e romantica per rendere assolutamente indimenticabile ogni momento. A qualche centinaio di metri, le auto corrono lontane da questa “campagna interna alla città” che resiste immutata dal Rinascimento, quando Biagio Rossetti curò per la signoria degli Estensi l’allargamento della cinta muraria di Ferrara. Fu Ercole I d’Este infatti a destinare, ai tempi dell’addizione, uno spazio alla campagna entro le mura cittadine: spazio che ancora resiste. Un parco assolutamente inaspettato in cui socchiudendo gli occhi non è difficile immaginare di essere nel favoloso Giardino dei Finzi Contini descritto da Giorgio Bassani e con un po’ di fortuna udire le biciclette e le risate di Micòl e Alberto. Scenario fiabesco, quindi, per un evento suggestivo, per trascorrere una serata a due o insolita con gli amici, immersi nel silenzio e nella quiete di questo luogo magico, a pochi minuti dal centro della città di Ferrara.

Via delle Vigne 34, 44121 Ferrara Italy
Tel.+39 338 1543721
info@hortidellafasanara.com 
www.hortidellafasanara.com 

 

DOVE MANGIARE

Ristorante Principessa Pio 

ristorante ptrincipessa pio 570

Il ristorante Principessa Pio ha la massima attenzione per i prodotti del territorio ma anche un’oasi verde immersa nel cuore pulsante di Ferrara. Entrando nel nostro ristorante potrai camminare all’aperto e prenderti un respiro della campagna. Sarai accolto da un ambiente elegante, illuminato da luci calde e da un personale di sala che conosce le nostre tradizioni ed in grado di guidarti nel nostro viaggio, consigliandoti e indicandoti, se lo vorrai, la via dei sapori ferraresi. La semplicità della tradizione, l’eleganza di uno spazio intimo e tuo. Le materie prime che troverai nel nostro ristorante a Ferrara sono figlie del territorio estense, della sua tradizione, di una filiera produttiva “come una volta”. Crediamo fortemente nell’attenzione alla stagionalità, per questo alla guida del ristorante Principessa Pio troverai Federico che, grazie alla sua qualifica di agronomo, saprà cogliere ciò che le stagioni propongono negli specifici periodi dell’anno, privilegiando sempre opportunamente le qualità organolettiche delle materie prime e dei prodotti che esprimono i migliori sapori. Per questo ti potrà capitare di cenare durante un evento in cui avremo il piacere di farti conoscere i nostri produttori, lasciandoti raccontare da loro le qualità del prodotto che riceverai nel tuo piatto.

Via Vigne 38, 44121 Ferrara
Tel. +39 0532.17.16.378
info@principessapio.com  
www.principessapio.com 

Trattoria da Noemi 

trattoria da noeni 570

Siamo in centro storico a Ferrara, in un bellissimo palazzo che risale al 1400, vi accogliamo in una atmosfera famigliare proponendovi i piatti tipici della tradizione ferrarese utilizzando i prodotti che offre il territorio. A portare avanti la tradizione iniziata da mia madre Noemi dal 1958, ci sono io, Maria Cristina, con i miei due figli Luca e Giovanni. Maria Cristina, prepara personalmente la pasta tirata rigorosamente al mattarello, i ripieni, i dolci tipici della cucina ferrarese, curando fin nei minimi dettagli tutte le fasi della preparazione, realizzandoli giornalmente per garantirvi sempre la qualità e la freschezza. preparo inoltre il pasticcio di maccheroni ferrarese, piatto storico e laborioso che veniva preparato alla corte degli estensi durante il periodo di carnevale. Luca, Vi accoglie in sala, è sommelier AIS ed ha frequentato, presso la scuola alma di Gualtiero Marchesi, il corso superiore di sala, bar e sommellerie con il massimo dei voti. È inoltre assaggiatore di grappe Anag. Vi consiglierà sui vini da abbinare ai piatti che sceglierete, sui passiti o vini liquorosi da abbinare ai dolci, e per terminare il vostro pasto vi condurrà nella scelta di un distillato o grappa. Ah dimenticavo….se in sala sentite provenire dalla cucina una voce alta di uomo è il nostro cuoco Lorenzo, non gli viene mai mal di gola, ad aiutarlo c’e la nostra aiuto cuoca Joy, i nostri apprendisti Axel e Nicholas. Alla plonge trovate Catalina, Hanna e Natasha. In sala ad aiutare Luca ci sono Dorotea sempre con il sorriso, Marianna che ha occhi ovunque e Simone, impeccabile e sempre con la battuta pronta. Maria Luisa mi aiuta a tirare la pasta fresca. Maria Cristina che fa anche i conti...e Noemi dall’alto che ci osserva. Vi aspettiamo!

Via Ragno 31, 44121 Ferrara
Tel.+39 0532 769070
info@trattoriadanoemi.it 
www.trattoriadanoemi.it 

Ristorante Ca'd Frara 

ristorante ca dfrara 570

In pieno centro storico il «Ristorante Cà d´Frara» (dal dialetto locale: Casa di Ferrara), è senza dubbio la meta ideale per chi desidera mangiare alla ferrarese in un ambiente accogliente e rilassante. Disponiamo di sala per cerimonie, cene aziendali e per tutte le occasioni con menù personalizzati a seconda dell´evenienza. Le specialità più autentiche, quelle che il tempo non cambia, la passione e la dedizione a questo mestiere, sono alla base del nostro concetto di ristorazione. La pasta fresca al mattarello, le carni alla brace, il bollito e i famosi «Pinzin», sono considerate vere ed uniche prelibatezze. Inoltre proponiamo una cucina creativa di stagione a base di pesce, funghi e tartufo. Elia e Barbara vi aspettano. Punta di eccellenza nella tradizione ferrarese proponendoVi la Salama da sugo, la Zia ferrarese, salame tipico all'aglio, la famosa coppia ferrarese (IGP) pane croccante e friabile, il pampepato ferrarese, il pasticcio di maccheroni, i cappellacci con la zucca, i cappelletti e ancora le anguille, le acquadelle marinate, le vongole di Goro. Insomma una cucina ricca di storia, sapori e tradizione.

Via del Gambero, 4 (ang. Via Bersaglieri del Po) 44121 - Ferrara 
Tel. +39 0532.20.50.57 contatti@ristorantecadfrara.it 
www.ristorantecadfrara.it 

 

Logo ItinaerarideiSapori bianco

©2021 itinerarideisapori.it All Rights Reserved.