GENOVA, ALLA SCOPERTA DELLE MERAVIGLIE D'AUTUNNO SUL MAR MEDITERRANEO

Riceviamo da Valerio de Luca e volentieri pubblichiamo.

Genova Pesto foto Matteo Carassale 7 OK 570

Una stagione ricca di colori, sapori, tradizioni secolari: nei mesi autunnali Genova, sul Mediterraneo, è un approdo di grande fascino di cui apprezzare le specialità gastronomiche, ammirare il patrimonio culturale, vivere la città nei suoi aspetti più autentici e particolari. Genova non smette mai di sorprendere, anche in autunno. Il clima sempre mite è solo uno degli aspetti più piacevoli di un soggiorno in città. Eventi, mostre, esperienze, siti da visitare e trasporti sostenibili sono facilmente accessibili, grazie al City Pass Discovery, protagonista dell'offerta "Genova Cogli l'attimo – Autumn Edition."

Genova Ravioli col tucco - Foto Matteo Carassale 1 570

Promossa dal Comune di Genova, in collaborazione con Camera di Commercio e con le associazioni degli albergatori; l'offerta si rinnova e, per la prima volta, comprende anche le strutture ricettive non alberghiere. Soggiornando almeno una notte in uno degli hotel aderenti sarà possibile usufruire di una notte supplementare gratuita (in camera singola, doppia o multipla) e di una speciale card turistica per ogni persona, valida 48 ore. I visitatori che sceglieranno di soggiornare nelle strutture extra alberghiere aderenti alla promozione riceveranno in omaggio la card turistica. City Pass Discovery – Autunno 2021 è l'edizione speciale di Genova City Pass pensata per questa occasione, in due versioni.

Genova farinata - Foto Matteo Carassale 5 570

La card propone a tutti un'esperienza a scelta tra una delle visite guidate proposte dal Comune di Genova (fra cui il centro storico, i Palazzi dei Rolli, le Botteghe storiche, un tour in segway) oppure una visita al Mercato Orientale, alle Torri della Cattedrale di San Lorenzo o alla Cappella del Doge a Palazzo Ducale. Inoltre, scegliendo la versione "City Pass Discovery + Trasporto pubblico AMT" l'ospite potrà disporre di 48 ore gratuite sul sistema di trasporto pubblico; mentre con la versione "City Pass Discovery + mobilità sostenibile" potrà fruire di servizi di mobilità sostenibile (come scooter e bici elettrici). L'offerta è valida fino ad esaurimento dei pacchetti disponibili e fruibile fino al 20 dicembre. Per tutti i dettagli, l'elenco delle strutture aderenti e i servizi compresi nella City Pass Discovery: https://www.visitgenoa.it/promo-hotel/ 

Perché scegliere Genova in autunno

Tramonto Genova Nervi - Ph Doc.bz.it 570

Trascorrere una breve vacanza a Genova è un'esperienza memorabile anche in autunno: le luci scintillanti della costa, i sapori della cucina locale, che unisce mare e terra, mostre da visitare e tradizioni antiche. I servizi offerti da City Pass Discovery permettono di esplorare al meglio la città. Il bel clima ligure permette di fare incantevoli passeggiate sul mare, fra il Porto Antico, Boccadasse e Nervi: sono forse i mesi migliori per farsi travolgere da tramonti da favola! O immergersi nei colori caldi dell'autunno nei parchi storici, come Villa Durazzo Pallavicino a Pegli, che quest'anno offre aperture straordinarie nei weekend anche in questa stagione.

Genova - Villa Durazzo Pallavicini 2 - Foto Comune di Genova 570

In autunno Genova ci tiene caldi con il suo minestrone di verdure profumato di pesto, con lo zemino di ceci, con un ricco piatto di ravioli con "il tuccu", il sugo di carne tipico genovese; ma anche un bel pezzo di focaccia calda o un piatto di trofie al pesto sono perfetti per combattere i primi freddi! E comincia a sentirsi profumo di Natale, fra un pandolce (alto o basso che sia), un frutto candito e una cioccolata speziata. Per avvicinarsi all'atmosfera del Natale, non dimentichiamo che Genova è uno dei centri dove è meglio rappresentata la tradizione del presepe italiano: sono allestiti tutto l'anno in luoghi dal fascino antico come il santuario Maria SS. di Carbonara (detto "della Madonnetta") che ospita il presepe della Madonnetta.

Presepe della Madonnetta 3 - Foto Fabio Bussalino 570

Ha per sfondo la città con strade e monumenti; oppure cominciano a mostrarsi già dal 14 novembre, come succede al Musei dei Beni Culturali Cappuccini, con la sua raccolta di presepi storici e il presepe meccanizzato di Franco Curti, con 150 statue in legno che si muovono grazie a 7 motori e più di 300 lampadine. E tra le migliori ragioni per visitare Genova, oltre ai suoi straordinari musei, ci sono sicuramente le grandi mostre. Partiamo da Palazzo Ducale, la storica residenza del Doge. Qui sarà visitabile, fino al 20 febbraio, l'esposizione su Escher: è la più grande e completa mostra antologica dedicata al genio olandese famoso per il suo stile prospettivo e compositivo.

Cattedrale San Lorenzo interno 1 570

Sempre a Palazzo Ducal, c'è la mostra Hugo Pratt da Genova ai Mari del sud dedicata al padre di Corto Maltese: il personaggio di Corto Maltese è nato proprio a Genova, con Una ballata del mare salato. A Villa Croce, fino al 9 gennaio, il protagonista è Gaetano Pesce, architetto scultore e designer di origini liguri, newyorkese d'adozione. Un autore eccentrico ed eclettico, esponente di spicco dell'Italian Design. Si tratta di un'esposizione antologica di pezzi unici, tra i quali spiccano le statue posizionate all'aperto, in Piazza Fontane Marose, Piazza Matteotti e Piazza De Ferrari.

Palazzo Reale Esterno - Foto A.Falcone per Xedum 570

Infine, Palazzo Bianco custodisce una esposizione davvero unica fino al 9 gennaio si possono ammirare i ricami di "Trionfo di virtù". Un percorso dedicato a questa preziosa tecnica fra Oriente e Occidente e fra Rinascimento e Novecento in un caleidoscopio di fiori, animali, allegorie, figure mitologiche, complessi motivi geometrici e astratti. Città ricca di teatri, Genova offre un ricchissimo cartellone, fra cui va segnalata almeno la stagione di opera, concerti e balletto del Teatro Carlo Felice.

Piazza De Ferrari notturna 570

Informazioni:
www.visitgenoa.it 
www.visitgenoa.it/promo-hotel/ 

Logo 2022 Itinerari dei sapori

©2022 itinerarideisapori.it All Rights Reserved.