ASINARA BIRBANTE BRUT VERMENTINO DI SARDEGNA DOC

di Giampietro Comolli

Tenuta Asinara Birbante Brut Vermentino di Sardegna DOC 570

Siamo nel nord occidentale della Sardegna, quel golfo ampio formato dalla isola dell’Asinara che va da Punta Caprara a Punta Li Canneddi, con al centro l’antico Porto Torres tutt’ora nevralgico per i traghetti, da Stintino fino a Castelsardo, spiagge e mare limpidissimo. Terra dei Romani, o Romangia, è il golfo dell’Asinara a nord della Sardegna che guarda a ponente verso la Corsica. Qui passava una strada importante, di commerci, e si coltivava vite e ulivi, i cui prodotti venivano imbarcati e venduti ovunque. Dopo duemila anni il paesaggio è ancora intatto, acque salmastre, terreni salati vicino alla riva del mare, totalmente grossolani e poveri di argilla spostandosi all’interno della piana di Platamona, verso Sassari.

uva vigneti tenuta asinara sardegna 570

La Tenuta Asinara della famiglia Sassu nasce soprattutto per mantenere viva e preservare la razza degli asinelli bianchi tipici e rispettare la tradizione. Le vigne dell’azienda sono vicini alla villa romana di Santa Filitica, sicuramente di una famiglia potente senatoriale, dotata di terme e con immagini del dio Bacco nei pavimenti a mosaico. Luogo da visitare in ogni caso. Da qui l’idea di impiantare nuove vigne, produrre vini in memoria di un passato importante, degno, e di chiamarli con nomi che richiamano ed esprimono l’indole e la storia degli asinelli, così legati alla vita contadina, che in lingua sarda si chiama Su Molente. Herculis è stato il primo vino dell’azienda e prende il nome antico dell’isola dell’Asinara. Poi c’è l’Indolente Rosso, il Cannonau, l’Indolente Bianco che è il classico Vermentino.

Vigneti Tenuta Asinara 1 570

Hassan , dal nome del Re di Algeri che visse da giovane sull’isola dell’Asinara, invece è il nome di un taglio bordolese con più di un anno di affinamento in botticelle di legno e del passito. Il Birbante Vermentino di Sardegna DOC, brut della Tenuta Asinara è ottenuto dalla pressatura grappolo intero a freddo delle uve Vermentino Doc in purezza coltivate nella vigna a Sorso, fermentazione in riduzione a temperatura tendenzialmente bassa, lenta agitazione in botte prolungata con lieviti selezionati di vitigno, passaggio in grandi botti d’acciaio sotto totale controllo tecnico, titolo di 11,5°vol. Si presenta con corpo giallo paglierino tenue con corona di fini bollicine evanescenti. Spettro aromatico di fiori ginestra e di tamerice, con panbriosche caldo. Bocca di vivace sapidità, frutto salmastro acido di intensa eleganza, equilibrio teso di prugna e buccia di pescanoce bianca, fresco finale invogliante duraturo.

Cantina Tenuta Asinara 1 570

@amemipiacecon® trofie o trenette al pesto oppure panigaccio della val Ceno con Coppa Piacenza oppure zuppa di farro e ceci con verdure dell’orto oppure panzanella del Bricco fiorentino oppure le bortolline (piadine particolari) e pancetta Giovanna di maiale lessata ai vapori

 

Tenuta Asinara
SS dell’Anglona 200, 07037 Sorso (SS)
Tel +390793402033
info@tenutaasinara.it 
www.tenutaasinara.it 

 

Logo 2022 Itinerari dei sapori

©2022 itinerarideisapori.it All Rights Reserved.