BOLZANO, IL MIO VIAGGIO IN UNA CITTÀ MERAVIGLIOSA

di Camillo Pisano 

BOLZANO CAMILLO PISANO 2 ITIN 22 570

Bolzano, il mio viaggio meraviglioso in città, qui si incontrano storie, tradizioni, sapori. Qui il clima, disegna un giardino per vigne, palme, cipressi a contrastare con le vette delle Dolomiti che si stagliano sullo sfondo.

Qui i contrasti sono di casa, ma creano un insieme armonioso nel quale immergersi. Simbolo della città il campanile del Duomo che si staglia sullo sfondo del Rosengarten - Catinaccio: un altro incontro, quello tra civiltà e natura, tra una vetta costruita dall'uomo e quelle scolpite nella roccia dolomitica.

BOLZANO CAMILLO PISANO 1 ITIN 22 570

Proprio le montagne sono la meraviglia di Bolzano, "la porta delle Dolomiti", i cui profili aguzzi, i cui splendidi colori, le cui ampie vallate sono Patrimonio Naturale dell'Umanità dell'Unesco. Con la loro incomparabile bellezza abbracciano la città, posta in una conca a 265 metri di altitudine.

Del resto uomo e natura convivono su queste montagne da tempi antichissimi. Lo testimonia Ötzi, l'uomo venuto dal ghiaccio: la mummia del Similaun riposa nel Museo archeologico, ed è una tra le attrazioni culturali più note della città. Ma Bolzano offre molto altro: musei, chiese, castelli e il fascino di una città che si respira semplicemente passeggiando. 

bolzano portici camillo pisano 1 itin 22 570

Non vanno dimenticati poi il Museo Civico, il Museo di Storia Naturale, il Museo Mercantile, il Museo dei Presepi e il Museion, Museo di Arte Moderna e Contemporanea, la fondazione dalle Nogare che spesso ospita delle mostre molto interessanti.

Cultura, natura, arte e non solo: Bolzano offre divertimento e svago. Vetrine e negozi per gli amanti dello shopping. Buona tavola e buon vino per gli amanti della gastronomia. mentre nei ristoranti si possono gustare le specialità locali e non, dal sapore ricco e gustoso.

Azienda di Soggiorno e Turismo Bolzano Via Alto Adige 60, 39100 Bolzano Tel. +39 0471 307000 info@bolzano-bozen.it  www.bolzano-bozen.it 

 

Parkhotel Mondschein Bolzano

Parkhotel Mondschein Bolzano camillo pisano 1 itin 22 570 ok

Il Parkhotel Mondschein è il luogo dove soggiornare a meraviglia nel cuore di Bolzano, un luogo che invita a lasciarsi alle spalle la quotidianità, ad ascoltare il silenzio delle montagne per dedicarsi ai piaceri della vita. Il Parkhotel Mondschein, è la destinazione ideale per soggiornare in città. Nello splendido parco, dalla mattina alla sera, si vive in maniera rilassata e godereccia, si inizia con una gustosa colazione mentre alla sera si sta ognuno sulla propria sdraio a bere ottimi drink e ascoltare della buona musica. 

L'Albergo è dotato di tutti i confort di cui un avventore può avere bisogno. L'Hotel è raggiungibile attraverso uno dei più antichi vicoli alberati della città, a soli sette minuti a piedi dalla stazione ferroviaria di Bolzano, facilmente raggiungibile con treni nazionali e internazionali. Inoltre è anche a soli 10 minuti in auto dall'aeroporto di Bolzano.

Via Piave 15, 39100 Bolzano Tel. +39 0471 975642 info@parkhotelmondschein.com www.parkhotelmondschein.com 

 

Ristorante Tree Brasserie

ristorante tre brasserie camillo pisano 1 itin 22 570 ok 2

Tree Brasserie è un ristorante unico in Alto Adige, profondamente radicato nella cultura gastronomica italiana. Tra i primi ristoranti di food sharing in Italia. Un locale dove alla base dell'esperienza c'è la voglia di combinare l'eccellenza della cucina e dell'accoglienza con l'allegria che caratterizza le nostre tavole. Ogni piatto di Tree Brasserie è pensato per essere condiviso con chi ci accompagna, per far sì che tramite il cibo le persone possano scambiarsi storie, pensieri e conoscenza.

Tutte le portate di Tree Brasserie vogliono elogiare il prodotto e la tradizione italiana, rivisitandole in una chiave moderna, leggera, capace di farsi affascinare da profumi, sapori e da un modo di vivere la tavola che richiama alla mente paesi e culture lontane. Ho mangiato la focaccia sapore’ di Renato Bosco, a base di farine di orzo, gorgonzola sciolto e prosciutto di Parma riserva, oltre a delle verdure gratinate con pesto al basilico. Il tutto accompagnato da un ottimo vino rose’ 18 della Cantina Dornach di Patrick Uccelli Salorno. 

Via Piave 15, 39100 Bolzano - Bozen (BZ) Italy, Tel. 0471-1532377 treebrasserie@esemdemi.it www.treebrasserie.it 

 

Cantina Bolzano: incastonata dentro la montagna

cantina bolzano camillo pisano 1 itin 22 570

224 soci viticoltori sono i protagonisti della produzione vinicola che ha reso la Cantina Bolzano un riferimento di vini di qualità nel mondo. Nel 1988 è nato il Progetto Qualità, un programma di valorizzazione dei vigneti che ogni anno permette alla cantina di ricevere riconoscimenti nazionali ed internazionali. “Ogni vitigno ha le proprie peculiarità ma soprattutto delle esigenze che dobbiamo rispettare se vogliamo ottenere delle uve di qualità superiore”.

Le parole dell’enologo Stephan Filippi”. Queste parole, esprimono la filosofia produttiva di Cantina Bolzano: rispetto e valorizzazione dei vitigni per ottenere uve di qualità e produrre vini eccellenti. Con questo obiettivo 30 anni fa si è dato vita al Progetto Qualità, un programma che segue tutte le fasi di produzione, con uno speciale riguardo al lavoro in vigna.

rosa cantina bolzano camillo pisano itin 22 570

Nato per la realizzazione del Lagrein Riserva Taber, che negli anni ha ottenuto per 19 volte i “Tre Bicchieri” del Gambero Rosso, il progetto è stato ampliato fino ad includere la produzione di tutta la linea delle Riserve e della linea dei Cru. Da qualche mese è stato messo sul mercato un prodotto molto interessante, che già sta riscontrando notevoli successi. 

Si chiama Rosa, un rose’ dealcolizzato a soli 9 gradi e va servito ad una temperatura di sei gradi, un vino, fresco, fruttato, estivo, da gustare in ogni occasione, sia come aperitivo che in abbinamento a piatti leggeri tipo: piatti freddi, carpaccio di manzo, pane salato con relativi formaggi, paste fredde e couscous di pesce. In bocca si sentono profumi delicati di fragola, lampone e ciliegia, con accenni alla pasta di mandorle e petali di rosa, sono convinto che allieterà l’estate di tutti quei consumatori attenti alle novità, sicuramente la mia. 

Via San Maurizio 36, Bolzano Tel. +39 0471 270909 info@kellereibozen.com www.kellereibozen.com 

 

Ristorante Zur Kaiserkron

Ristorante Zur Kaiserkron camillo pisano 1 itin 22 570 ok

Sono nel meraviglioso centro storico di Bolzano, in piazza della mostra, qui in un edificio storico di origine barocca si trova il ristorante Zur Kaiserkron. Dove si viene accolti con cordialità da Krizia e Vittorio, con un piacere davvero unico. Mi dicono i bene informati che qui la cucina è eccellente grazie allo Chef Filippo Sinisgalli. In realtà debbo ammettere, dopo aver mangiato l’agnello della Val di Funes in variazione, crudo, cotto e stracotto che è proprio cosi. . . “un piatto unico e meraviglioso.” L’ampia carta dei vini, è curata, direttamente dalla proprietà.

La signora Krizia mi ha omaggiato di un libro, dal titolo “Storie di tempo” che non ho ancora potuto leggere, tranne le prime pagine dove ho incominciato a capire che il tempo ha una sua importanza nella vita. Già da questa introduzione mi troverò molto d’accordo con il contenuto del libro, e quindi non vedo l’ora di leggerlo approfonditamente. Proprio perché aggiungo io “il vero lusso che ci possiamo concedere è il tempo, l’unica cosa che possediamo realmente”. Il resto, forse, è quasi noia”.

Piazza della Mostra 1, Tel. 0471 028000 info@ristorantezurkaiserkron.it www.ristorantezurkaiserkron.it 

 

La mostra di Erika Giovanna Klien, fino al 7 settembre

LR Medalla KlienLuca Guadagnini itin 22 570

La mostra Bird Flight. Erika Giovanna Klien in dialogo con posizioni artistiche contemporanee, curata da Bart van der Heide, Andreas Hapkemeyer e Brita Köhler, ricostruisce il percorso dell’artista austriaca protagonista del Cinetismo, corrente teorizzata dopo la Prima guerra mondiale dal pedagogo dell’arte Franz Cižek. Audace e visionaria, Erika Giovanna Klien gettò le basi di una nuova raffigurazione del movimento e della luce;

Ostacolata dal contesto sociale dell’epoca, tuttavia, la sua fortuna rimase modesta, non venendo adeguatamente valorizzata e rimanendo anzi nella cosiddetta “altra metà dell’Avanguardia”, quella elaborata da Lea Vergine negli anni Ottanta. Le sue opere, fondate sulla percezione psichica e fisica di esperienze quotidiane, come il volo degli uccelli. Un invito acuire i sensi e a sgomberare la mente a favore della percezione. A rallentare il ritmo del vivere quotidiano, contemplando il mondo che ci circonda nei suoi dettagli più minuti.

Museo Arte Contemporanea MUSEION, P.za Piero Siena 1, 39100 Bolzano Tel. + 39 0471 223413 www.museion.it 

 

Ristorante Löwengrube

Ristorante Löwengrube camillo pisano 1 itin 22 570 ok

Al ristorante Löwengrube si respira aria del più antico ristorante di Bolzano. Negli ambienti di questo locale la tradizione storica si incontra con un design moderno che diventa subito contrasto. Qui si entra nella più antica stube di Bolzano, datata 1543. L'atmosfera che si respira nel locale sa molto di vino, sono circa 1300 le etichette selezionate da Michael Meister, molte altoatesine ed italiane.

La cucina è basata maggiormente su prodotti locali, presentati in maniera semplice, ma anche creativa. Il locale e curato ed effettivamente molto particolare, la gentilezza e la disponibilità di Elisa e Michael Meister hanno allietato una bella serata. Ho mangiato dello spec con dei formaggi locali davvero buoni seguiti da una tagliata di Tonno scottato leggermente con crema di sesamo, crema di Avocado e crema di Mango Thai. Come vino ho bevuto un'ottimo Sauvignon della Cantina Obermoser di Bolzano.

Piazza Dogana 3, 39100 Bolzano - Bozen (BZ) Italy, Tel. +39 0471 970 032 info@loewengrube.it www.loewengrube.it 

 

San Genesio

san genesio camillo pisano 1 itin 22 570

Nel cuore del territorio altoatesino, a ridosso della conca di Bolzano e costeggiato dalla Val Sarentino a est e la Val d’Adige a ovest, si erge maestosa la dorsale del Salto, un famoso e ondulato altopiano con ampi prati puntellati di larici. Sul suo versante meridionale alto, sopra la città, con spettacolare vista sulle Dolomiti, si trova il paese di San Genesio con le proprie case, raggruppate attorno alla parrocchia e con l'aguzzo campanile gotico, a dominare tutta la vallata, ad un’altitudine che varia dagli 800 a 1300 m.s.l.m., con circa 3000 abitanti e una distanza di circa 14 chilometri da Bolzano. San Genesio è il luogo di origine dei cavalli avelignesi o Haflinger. Per chi ama i cavalli, è il posto ideale per splendide cavalcate.

 

Locanda Al Cervo

canederli Locanda Al Cervo camillo pisano 1 itin 22 570 ok

Nel cuore di San Genesio affianco alla parrocchia, la locanda Al Cervo domina con la sua posizione strategica, tutta la vallata. Un paradiso di verde che illumina il cuore sia di chi arriva per mangiare, sia per chi desidera soggiornare in una delle sue 25 camere tutte arredate con gusto e stile altoatesino. La naturalezza Al Cervo viene dal cuore.

Non importa se ci si reca per via del buon vino, per le paste fatte in casa, per la bontà del cibo o per la sua terrazza meravigliosa. Il punto di forza del Cervo è la semplicità della famiglia Oberkofler, che non si interroga sul significato dell’ospitalità, ma gentilmente la offre. Cordiali e sempre sorridenti. Per questo motivo, chiunque arriva Al Cervo si trova a suo agio perché sente di far parte di questa grande famiglia.

al cervo camillo pisano antipasto 1 itin 22 570

Da ormai cinque generazioni le donne della famiglia Oberkofler gestiscono la casa con cuore, impegno e preparazione, questo si percepisce in ogni singolo dettaglio. La qualità ha un gusto migliore. Il gusto migliore è a chilometro zero. Un principio che la Locanda al Cervo prende molto sul serio, motivo per cui è stata premiata come migliore “Locanda altoatesina”.

Gli ingredienti dei gustosissimi piatti e delle magnifiche torte provengono tutte, dal proprio orto, dalla propria stalla e dai propri campi. Ho mangiato, un antipasto freddo d carne affumicata nostrana, con speck e salsiccia di puledro, con rafano e sotto aceti della casa. Per poi passare a dei Canederli di ortica, con cavolo cappuccio. Buono, da urlo. Ho bevuto un piacevolissimo Lagrein della cantina Obermoser Santa Maddalena di Sotto, Bolzano.

San Genesio Alto Adige Italia T. +39 0471354195 info@hirschenwirt.it

 

La chiesa di San Nicolò, ad Avigna

chiesa di San Nicolò ad Avigna camillo pisano 1 itin 22 570

Appartiene al decanato di Bolzano-Sarentino della diocesi di Bolzano-Bressanone e risale al XIII secolo. La prima attestazione di un luogo di culto nel territorio risale al 1305. La Chiesa venne edificata secondo lo stile gotico nel XV secolo. Sia la chiesa sia il campanile sono stati oggetto di restauri successivi. La chiesa ancora oggi rappresenta un luogo di culto per tutti gli abitanti di questo territorio.

 

Birrificio Guggenbrau

Birrificio Guggenbrau camillo pisano 1 itin 22 570

Per giudicare una birra è importante sapere da dove arrivano gli ingredienti di cui è stata prodotta: Acqua, malto d'orzo, luppolo, lievito. Queste materie prime per le birre Guggenbrau, sono tutte coltivate nel territorio del maso.

Il maso Guggenberger si trova ad Avigna a un’altitudine di 960 m. in provincia di Bolzano. Viene menzionato per la prima volta in un documento ufficiale nel 1389 ed è in possesso familiare da 198 anni. L’attività principale era la produzione di latte e burro. “Qualche anno fa L’idea di produrre birra, è arrivata dal luppolo selvatico che era cresciuto sopra il maso.

Birrificio Guggenbrau 2 camillo pisano 1 itin 22 570

Anche nel passato si è coltivato del grano sui prati circostanti e anche in questo periodo di nuovo si coltiva orzo e frumento per la produzione di birra agricola. Nel 2019 abbiamo piantato sette varietà di luppolo da aroma.

Di conseguenza siamo stati in grado di aggiungere nella nostra birra aromi diversi. Nell’autunno 2020 abbiamo iniziato con la vendita nei migliori locali di Bolzano, ci racconta Matthias Volgger”. Dopo la visita Matthias ci ha fatto assaggiare la sua birra, per dire la verità doveva essere un assaggio, ma alla fine è diventata una buona bevuta. Purtroppo devo ammettere che al buono non si resiste. 

Via Avigna 31 San Genesio, Bolzano Tel. 3461366891 info@guggenbraeu.com www.guggenbrau.com 

 

Ristorante Arome by Thaler

Ristorante Thaler camillo pisano 1 itin 22 570 ok

In una privilegiata e piacevolissima posizione in pieno centro storico, sotto i Portici, in una delle zone più particolari della città, situato al quinto piano del palazzo dove si trova la storica profumeria Thaler. Il ristorante Arome by Thaler c’è. Luogo ideale dove fermarsi a pranzo e cena per chi abbia voglia di stare in un ambiente caldo e accogliente. Dove la qualità del cibo e il servizio fanno la differenza.

L’offerta del nuovo menù è molto intrigante e gustosa. Un vero capolavoro di piacevolezza. L'interno è piccolo, ma molto accogliente, dotato di una splendida terrazza panoramica. Con vista sul Campanile del Duomo. Ho mangiato la punta di Vitello, con mantello di speck e bree, con spinacino e crema di sedano. Piatto gustosissimo.

Via Portici 69, 39100 Bolzano (BZ) Italy, Tel. +39 0471 313000 www.arome.bz info@arome.bz

Logo 2022 Itinerari dei sapori

©2022 itinerarideisapori.it All Rights Reserved.