PALA ENTEMARI IGT ISOLA DEI NURAGHI NEL CAMPIDIANO

di Giampietro Comolli

entemari etichetta 2 570

La Sardegna è l’ultima propaggine della crosta terrestre del massiccio centrale francese, una delle terre emerse nel Mediterraneo più antiche. Lo stivale italiano invece si innesta sul blocco africano. Questo influisce su terreni, conformazione, morfologia. 10000 anni fa le alte colline sassaresi e i colli sud occidentali dell’isola erano abitati da popolazioni indigene, molto restie ad avere rapporti con estranei. Ma l’isola era posta sull’unica via di collegamento marittimo.

terreni pala 570

Uras, Tanca S’Arai, Is Crabilis, Benatzu Coloru, Is Arangius sono luoghi unici, terreni calcarei argillosi marnosi del comune di Serdiana e Ussana fino a quelli di sabbie bianche profonde sulla costa marina occidentale dell’Oristano, così denominati, uno per uno con il proprio nome proprio, i vigneti della azienda agricola Pala, di Mario Pala, di Cannonau, Vermentino, Chardonnay, Carignano, Monica ma anche rarità come Nuragus, Bovale, Nasco, Malvasia Sarda. L’azienda si compone così di 8 poderi, espressione di una tradizione agricola artigianale cresciuta con il mondo del vino e con la qualità tracciabile e certificata. 

uva pala 570

Una crescita di qualità che passa dalla tipica e vicina trattoria di Serdiana e Ussana ai ristorati stellati. Ottimi il Cannonau Pala doc e Vermentino Stellato igt in purezza, molto interessanti i Silenzi igt Isola dei Nuraghi bianco e rosso, dal tocco personale nitido molto buono il Thesis Igt e il Monica Doc Sardegna I Fiori. Entemari Igt Isola dei Nuraghi è un vino bianco ottenuto da un uvaggio particolare, leggermente diverso di anno in anno in base alla qualità delle uve e della vendemmia, da una prevalenza di uve Vermentino con Chardonnay e Malvasia coltivati in terreni collinari sciolti. 

botti pala sard. 570

l vino segue un anno di maturazione su lieviti solo in acciaio, poi un lungo affinamento in bottiglia. Il vino è di colore paglia cristallino con vene smeraldine, spettro aromatico ampio e marcato di erbe di campo e fiori bianchi di frutta. Il sorso è pieno, raffinato e asciutto, spicca la mela verde e un tono salmastro rotondo, buona acidità lunga su corpo solido, sensazione finale invogliante equilibrata e molto armonica.

famiglia pala 570

@amemipiacecon® pasta di gnocchetti o fregula con vongole e cozze oppure la pasta di ceci o farinata oppure la favata con le lumache aglio e peperoncino oppure sa burrida di pesce gatto in agrodolce con noci oppure con un maialino da latte scottato alla piastra. 

 

Azienda Agricola Pala di Mario Pala
Via Verdi 7, 09040 Serdiana (Campidiano Cagliaritano)
Tel +39070740284
info@pala.it 
www.pala.it 

 

Logo ItinaerarideiSapori bianco

©2021 itinerarideisapori.it All Rights Reserved.