LES CRETES PETITE ARVINE FLEUR 2018 VALLE D'AOSTA DOC

di Giampietro Comolli

Les Cretes Petite Arvine Fleur 2018 comolli 570

La viticoltura valdostana rappresenta una dimensione limitata, ma primaria insieme ai frutteti per qualità, varietà, tipologia. La viticoltura è arrivata da nord dal Vallese e anche dalla vicina Savoia lungo il fiume francese Avre. Il Petite Arvine potrebbe essere un discendente della antica Vitis Helvola coltivata oltre le alpi etiche e proveniente dal Danubio, oppure essere un vitigno autoctono riscoperto. La scoperta di questo vitigno e lo sviluppo con rilancio della enologia valdostana si deve a Costantino Charrere, difensore e cultore dei vini di montagna, titolare dell’azienda vitivinicola Les Cretes.

vigneti Les Cretes comolli 570

Coltiva diversi vitigni autoctoni regionali come il Prié Bianco, il Petite Arvine, il Petit Rouge, il Fumin, spesso vinificati in purezza, ma anche abbinati a vitigni internazionali come Chardonnay, Muller Thurgau, Merlot, Cabernet e grandi Pinot Nero per dare una impronta forte dell’origine montana. Le vigne sono sotto controllo di cultura biologica e in cantina prende corpo la scelta biodinamica. Diversi vini di Les Cretes meritano per la loro purezza di frutto naturale fra cui la Cuvèe Frisonnière, il Prié Bianco, La Sabla Rosso, il Pinot Nero, il Neblù Les Cretes rosè metodo tradizionale classico, mix di uve a bacca nera, dal colore cerasuolo scarico.

Les Cretes COTEAU LA TOUR comolli 570

Les Cretes Petite Arvine Fleur Valle d’Aosta Doc è ottenuto dalle uve in purezza prodotto nelle vigne di Champorrette e Bufferia di Aymavilles e Frissonniere di Saint Christophe, terrazzate di alta qualità di Montjovet e Devin-Ros. Il vino segue una fermentazione dinamica veloce in vasche d’acciaio a temperatura bassa e un affinamento lento per diversi mesi.  Abito elegante luminoso giallo paglierino. Olfatto impregnato di fiori bianchi e di mela Golden Delicius matura. In bocca è fresco e pieno, acidità misurata, note di agrumi mango e papaia, sapida susina gialla, raffinato ed elegante, con un finale diretto di pietra piacevole scorrevole prolungato. 

Les Cretes botti comolli 570

@amemipiacecon® gli spaghetti freddi al caviale e limone di Marchesi oppure una suppe di cipolla e porro oppure una panissa Pal della Valazza oppure la patata al sale con rosso d’uovo oppure cervella di vitello panata fritta in olio e limone 

 

Azienda Vitivinicola Les Cretes di Costantino Charrère
S.R. 20, 11010 Aymavilles, Valle d’Aosta
Tel. +390165902274
info@lescretes.it 
www.lescretes.it 

 

Logo 2022 Itinerari dei sapori

©2022 itinerarideisapori.it All Rights Reserved.